Opzione rally


opzione rally

Il finnico sempre più attratto dai rally. Appena ha un momento libero, che sia tra due Gran Premi o nella pausa estiva della Formula 1, Valtteri Bottas non perde occasione per infilarsi casco e guanti e immergersi in un abitacolo di una vettura da rally. E' evidente che la categoria sia una sorta di miele per le api per i finnici e Valtteri, a lungo lontano da polvere opzione rally fango, una volta provata l'ebbrezza, non ha saputo più farne a meno.

opzione rally

Una dipendenza che dal gennaio scorso è diventata sempre più evidente. Prima il suo esordio al volante della Opzione rally Fiesta WRC Plus in uno degli appuntamenti del campionato nazionale finlandese rally, poi alcuni test sempre sulla stessa vettura e sulla Ford Fiesta R5 MK2 che ha esordito poche settimane fa a livello nazionale e internazionale.

Non contento, ha approfittato di alcune giornate di test proposte da Toyota per provare la Yaris WRC Plus, opzione rally che ha permesso alla Casa giapponese di vincere il titolo iridato Costruttori nel e a Ott Tanak di essere attualmente in testa al Mondiale Piloti WRC. Ieri Valtteri ha continuato nella sua serie di prove.

opzione rally

Il finnico, navigato da Jarmo Lehtinen, si è messo di nuovo al volante della Ford Fiesta WRC Plus del team M-Sport Ford e ha compiuto una giornata di test sugli asfalti della Germania, ovvero proprio dove il team di Malcolm Wilson e diretto da Richard Millener affronterà la prossima prova del Mondiale Rally opzione rally 22 al 25 di agosto. Al pilota per prendere confidenza con una vettura WRC sull'asfalto e affinare la sua guida.

Al team per avere feedback sugli assetti in vista della gara tedesca da parte di un pilota che su asfalto ha vinto non poco in carriera, anche se in pista. Più il tempo passa e più sorgono domande sul futuro di Bottas.

opzione rally

E' ormai un dato di fatto che Toto Wolff stia pensando di promuovere Esteban Ocon accanto a Lewis Hamilton a partire dalla prossima stagione, con la possibilità concreta di vedere Bottas appiedato. A quel punto, l'odierno pilota della Mercedes non potrebbe fare altro che cercarsi un altro sedile in Formula 1.

opzione rally

Qualora dovesse essere scaricato dalla Mercedes, Bottas dovrebbe sperare di trovare opzione rally in Renault, o magari in Haas F1. Se il piano B sembra non opzione rally - e non è detto che sia attuabile - Bottas potrebbe cercare di contare su un piano C, lontano dal Circus iridato. Ecco dunque che questa serie di test che sta sostenendo in questi mesi sembrano più di un semplice divertimento.

opzione rally

L'assiduità con cui vengono fatti considerando anche quanto sia corposo il calendario di F1 lascia presagire che Bottas voglia aprirsi una porta in più per il suo futuro da pilota.